Tribulus Terrestris

Tribulus Terrestris

Cos’è Il Tribulus Terrestris

Il Tribulus Terrestris è una pianta erbacea con steli che possono arrivare fino ad un metro di altezza, piccole foglie e fiori gialli; La sua provenienza è l’India ma oggi risulta essere molto diffusa anche in America ed Europa. Le parti utilizzate sono i semi ed i frutti perché in essi, più che nel resto della pianta, troviamo flavonoidi, amidi ed alcaloidi.

Tuttavia le proprietà maggiori sono esplicate protodioscina, una saponina steroidea che sembra conferire alla pianta un’attività ormono-simile.

La storia del Tribulus Terrestris

Il Tribulus Terrestris era già utilizzato in antichità nella tradizione ayurvedica e nella medicina popolare indiana per la cura di impotenza, edema, malattie cardiovascolari, invece, nella medicina moderna, viene utilizzato come tonico. Negli Stati Uniti, all’inizio, veniva considerata un’erba infestante, mentre oggi, integratori a base di Tribulus Terrestris sono pubblicizzati come stimolanti del tono muscolare e quindi utilizzati per migliorare le prestazioni sportive.

Benefici

Secondo un documento dell’Istituto Superiore di Sanità Il Tribulus terrestris viene pubblicizzato in rete come “un potente afrodisiaco in grado di influire favorevolmente sulla sfera sessuale, come una pianta dalle proprietà tonico-energizzanti, anabolizzanti, stimolanti dell’attività sessuale e spermatogeniche”. Viene altresì utilizzato da alcuni atleti in quanto si ritiene essere in grado di aumentare lo stimolo della produzione di steroidi androgeni da parte delle gonadi secondo un meccanismo ancora poco chiaro.

Tutte queste qualità sono da attribuire alla protodioscina presente nel Tribulus circa al 45%; questa sostanza sembra sia in grado di incrementare la produzione endogena di testosterone, diidrotestosterone, ormone luteinizzante (LH), deidroepiandrosterone (DHEA) e deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S). Grazie a questi effetti nell’animale da esperimento si verifica un aumento della spermatogenesi e della frequenza di accoppiamenti.

Utilizzo sportivo

Gli sportivi apprezzano molto le proprietà di questa pianta perché:

  • Aumenta la resistenza (molto buona la combinazione con Ginseng)
  • Aumenta la forza fisica (sinergia con la Maca)
  • Promuove il guadagno muscolare
  • Aumenta la velocità del recupero dopo lo sforzo fisico

In Italia, la vendita del Tribulus terrestris non è soggetta a nessun tipo di restrizione.

 Si raccomanda di non superare il dosaggio massimo di 1,200mg / giorno.

Lascia un commento