Muira Puama

Muira Puama

Cos’è la Muira Puama

La Muira Puama è una pianta originaria del Brasile e cresce spontaneamente nella foresta amazzonica. In America, questa pianta, è da sempre utilizzata contro i problemi gastrointestinali, neuromuscolari e reumatici, invece, in Europa è conosciuta come “l’albero della potenza” per via delle sue proprietà afrodisiache.

Le parti più interessanti di questa pianta sono le radici e la corteccia, in cui sono contenuti i principi attivi ritenuti responsabili della sua azione.

Si pensa che non sia una sola sostanza a generare l’effetto, ma una sinergia tra quelle contenute, in particolare, fitosteroli, tannini, alcaloidi e flavonoidi.

Proprio perché nota come pianta stimolante sessuale, viene consigliata agli uomini per problemi di disfunzione erettile e in entrambi i sessi nel caso di calo del desiderio sessuale (quello che in ambito medico viene definito come calo della libido).

Non ci sono molte evidenze a riguardo, però, studi clinici condotti in Francia, hanno dimostrato che la muira puama è efficace nel ripristinare il desiderio sessuale nel 60% dei pazienti, con un effetto positivo nel trattamento della disfunzione erettile nel 53% dei casi [Waynberg (1994) Am J Nat Med 1:8-9].

Benefici

L’azione della Muira Puama aumenta ancora se somministrata insieme ad altre piante come gingko biloba, maca andina e ginseng.

Non sono stati riportati effetti collaterali particolari dopo l’assunzione di questa pianta, e non è stata stabilita una quantità massima di utilizzo; però, è opportuno sentire il parere del medico in caso si stiano assumendo farmaci anticoagulanti, antidepressivi e farmaci contro il diabete

Lascia un commento